Proverbi

Via dei Gesuiti, 20 ,
70122 Bari

Visite: 9195

“L’Italia, inCanto”
Mercoledì 15 maggio 2019 alle ore 20,30
Basilica San Nicola - Bari

“L’Italia, inCanto”. Mercoledì 15 maggio 2019, alle ore 20,30, presso la Basilica di San Nicola a Bari, si conferma anche quest’anno l’appuntamento musicale di beneficenza contro l’usura organizzato dalla Fondazione Antiusura “San Nicola e Santi Medici” e dalla Basilica Pontificia di San Nicola di Bari.
Il Concerto, eseguito dall’Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari, con il patrocinio dell’Arcidiocesi Bari-Bitonto, della Regione Puglia, della Consulta Nazionale Antiusura, del Comune di Bari e della Arciconfraternita Maria SS del Carmine, si prefigge di tenere sempre alta l’attenzione delle istituzioni e dei cittadini sul dilagante e sommerso fenomeno dell’usura strettamente collegato all’azzardo.
L’azzardo è una delle principali cause di indebitamento e di usura delle famiglie italiane. Il suo consumo è ormai “fuori controllo” per stessa ammissione di non pochi esponenti delle Istituzioni. Nel 2018 il circuito del gioco d’azzardo ha raggiunto la cifra record di 107 miliardi di euro nel nostro Paese. Siamo difronte ad una deriva non solo economica, ma anche esistenziale. Per quanto riguarda il territorio pugliese “La Puglia è ‘malata di azzardo’- scrive Mons. Alberto D’URSO nella Relazione annuale. È ai primi posti tra le Regioni d’Italia (dati 2018).
“E’ un fenomeno tanto complesso che va contrastato sul piano della prevenzione, della legalità, della giustizia, dell’economia politica, della politica economica e della salute pubblica -ha dichiarato Mons. Alberto D’Urso. Il concerto sia un momento di aggregazione e di dialogo tra le istituzioni ecclesiali e civili e i volontari della Fondazione Antiusura per fare rete sul territorio contro la piaga dell’usura e dell’azzardo.

“Siamo lieti di accogliere anche quest’anno il concerto musicale che ha lo scopo di aiutare e dare speranza alle tante famiglie affogate dai debiti dell’usura e dell’azzardo, ha dichiarato Padre Giovanni Distante, priore Basilica di San Nicola. La Basilica di San Nicola sia luogo di incontro e di solidarietà tra la comunità barese e le tante vittime ricattate dalla criminalità affinché possano incontrare il sostegno, la fiducia e il coraggio necessari per uscire dalla trappola dell’usura e dell’usura”.
Il concerto sarà eseguito dall’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari, diretta da Vincenzo Perrone, con il soprano-Giuliana Gianfaldoni, il tenore-Leonardo Gramegna, il baritono-Marcello Rosiello.


PROGRAMMA


Gioacchino ROSSINI

La gazza ladra, Sinfonia
“Sois immobile”, da GuglielmoTell
Gaetano DONIZETTI
“Quel guardo il cavaliere”, da Don Pasquale
Giacomo PUCCINI
“E lucevan le stelle”, da Tosca
Pietro MASCAGNI
Intermezzo, da Ratcliff
Vincenzo PERRONE
“Ave Maria” (in omaggio al mese Mariano)
Gioacchino ROSSINI
“Largo al factotum”, da Il Barbiere di Siviglia
“Una voce poco fa”, da Il Barbiere di Siviglia
Ruggero LEONCAVALLO
“Vesti la giubba”, da I Pagliacci
Gioacchino ROSSINI
“Dunque io son”, duetto da Il Barbiere di Siviglia
Giuseppe VERDI
“Libiam nè lieti calici”, da La Traviata